Il razzismo in Europa. Dalle origini all'olocausto (2020)

Il razzismo in Europa Dalle origini all olocausto Individuate le radici del razzismo nell ambiente culturale illuministico nel naturalismo scientifico come nel pietismo religioso Mosse ne segue il diramarsi nei vari movimenti letterari scientifici
  • Title: Il razzismo in Europa. Dalle origini all'olocausto
  • Author: George L. Mosse
  • ISBN: 8842054011
  • Page: 206
  • Format:
  • Il razzismo in Europa. Dalle origini all'olocausto
    Individuate le radici del razzismo nell ambiente culturale illuministico, nel naturalismo scientifico come nel pietismo religioso, Mosse ne segue il diramarsi nei vari movimenti letterari, scientifici, politici nell Europa dell Ottocento e del Novecento, fino a ricostruire le tappe e i modi in cui i nazisti arrivarono alle esecuzioni in massa degli ebrei Mosse stato uno storico del nazismo e del fascismo, di cui ha contribuito a rinnovare l interpretazione Ha insegnato nell Universit di Madison Wisconsin e nell Universit ebraica di Gerusalemme.

    • [UNLIMITED DOWNLOAD Il razzismo in Europa. Dalle origini all'olocausto ☆ George L. Mosse]
      206 George L. Mosse

    One Reply to “Il razzismo in Europa. Dalle origini all'olocausto”

    1. un libro utile e interessante per comprendere l ascesa del razzismo in Europa, sia a livello popolare che scientifico, ma come dico nel titolo della recensione, a tratti l ho trovato difficile da seguire e troppo confusionario, quando non assiomatico, ossia troppo schematico e semplificante Comprendo la sensibilit dell autore di origine ebraica e la portata del genocidio nazista, ma ho trovato che il libro si occupasse troppo poco pur facendovi sporadicamente riferimento, specie nella conclusion [...]

    2. Molto frammentario e poco efficace Per chi sa gi non serve, per chi non sa genera solo confusione Alcuni lo considerano un fondamentale sulla materia, ma non avendo alcuna idea, sviluppando il tema a casaccio e riducendo la prospettiva al minimo indispensabile lo definirei sicuramente un libro sopravvalutato.Tuttavia, non ci sono alternative sul tema e questa resta l unica ragione per acquistarlo.

    3. Analisi puntuale sia dal punto di vista dell informazione che sul piano concettuale Particolarmente importante la distinzione tra l ideologia razziale e il razzismo persecutorio Forse pi debole l analisi sociologica, che aiuterebbe a capire perch sugli ebrei si riversato l odio contro il mondo finanziario, particolarmente diffuso tra la popolazione di alcuni paesi, soprattutto in tempi di crisi.

    4. Scritto molto bene utile per comprendere come il razzismo per giustificare se stesso si sia sempre avvalso di argomentazioni prive di fondamento atte solo a nascondere la sua vera natura di maschera sotto la quale si cela il terrore per tutto cio che diverso perch destabilizzante.

    5. Preso per mia sorella che deve studiarlo all universit Le servito per sostenere un esame Frequenta scienze della formazione primaria.

    6. il libro soddisfa le mie aspettative,chiaro e comprensibile senza rimandi a altre pubblicazioni e altri studi,un punto di vista interessante

    7. Interessante per gli studi di storia contemporanea, permette un approfondimento molto serio sulla questione tedesca in Europa e sulle sue conseguenze

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *